TuCristo - Blog de Noticias y Videos Católicos

Sopas en Casa Betania: el valor de la hospitalidad

¿Cómo la Casa Betania celebra su 30 aniversario con la presencia del cardenal Zuppi?

Casa Betania si prepara a celebrare il suo trentesimo anniversario, concludendo il ciclo di iniziative dedicate all’accoglienza che ne costituiscono la sua essenza. L’accoglienza è un elemento fondamentale per vivere bene nel presente e per capire il futuro, essendo questo il principio motivante per chi accoglie la vita in tutte le sue fasi. Pertanto, Casa Betania sarà onorata di accogliere il cardinale Matteo Zuppi, presidente della Conferenza episcopale italiana e arcivescovo di Bologna, nella parrocchia di San Luigi Grignion de Montfort il 7 giugno alle 20:45.

Questo evento costituirà il culmine di molte attività che caratterizzano la settimana della celebrazione prima della giornata finale del 11 giugno presso la Pineta Sacchetti. Questa giornata celebrativa prevede una serie di spettacoli, animazioni e giochi per bambini, nonché una performance musicale dal vivo con la Med Free Orkestra. Inoltre, ci saranno molte mostre d’arte e gastronomiche tra cui una mostra delle illustrazioni di un podcast che ripercorre i volti e gli eventi più importanti dei 30 anni di storia di Casa Betania. A seguire ci sarà la selezione dei 30 premi della lotteria e l’esposizione dei prodotti creati nel laboratorio “Da tutti i Paesi”. La giornata si concluderà con la Messa serale.

Il giardino di Casa Betania (via delle Calasanziane 12) ospiterà molte attività tra giochi e tornei come il burraco, un maxi gioco dell’oca con karaoke, proiezioni di film come “La mia classe” e molte esibizioni musicali che coinvolgeranno anche strumenti a fiato e percussioni sulla pista ciclabile di Monte Mario.

Tra gli ospiti d’eccezione ci sarà lo scrittore Erri De Luca che parlerà di casa, la sua importanza e di come farla, costruirla e custodirla. L’obiettivo di tutte queste attività, infatti, è quello di celebrare le “famiglie in rete” che hanno segnato la storia di Casa Betania negli ultimi 30 anni e rappresentano il cuore pulsante dell’organizzazione fino ad oggi.

In sintesi, la celebrazione del trentesimo anniversario di Casa Betania è stata pensata per celebrare l’accoglienza, un valore fondamentale che permette non solo di vivere bene nel presente, ma di prepararsi al futuro. L’evento culminante sarà l’incontro con il cardinale Matteo Zuppi, ma l’intera settimana sarà animata da diverse attività, spettacoli, giochi, mostre d’arte e una selezione dalla lotteria. Gli ospiti d’eccezione, come lo scrittore Erri De Luca, contribuiranno con la loro partecipazione e i loro discorsi a celebrare quella che è la più grande realizzazione di Casa Betania: la sua famiglia in rete.

Con información de romasette.it – Foto Crédito: romasette.it